Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

PlanetWin365 Conversano pronta per il debutto playoff

pallamano-generica

Venti giorni di attesa, tre settimane di allenamenti, poco meno di un mese per preparare al meglio la gara inaugurale di un percorso che punta dritto allo scudetto 2011/12. La PlanetWin365 Conversano è pronta e domani, finalmente, sarà nuovamente il campo a parlare.

Un campo, il PalaSanGiacomo di Conversano, su cui saranno puntati i riflettori di tutto il panorama pallamanistico nazionale e soprattutto le telecamere della Rai che, a partire dalle 18.30, trasmetterà l’andata dei quarti di finale contro il Bressanone in diretta su Rai Sport 2.

Ma l’operazione Bressanone per la formazione conversanese partirà già in mattinata quando i biancoverdi faranno visita agli studenti del “II Circolo Didattico” dei plessi di via Firenze e di via Guglielmi, diretti dal dirigente scolastico prof. Francesco Cavallo. Nel corso dell’appuntamento, i campioni d’Italia avranno modo di invitare tutti i piccoli alunni al match che qualche ora più tardi andrà in scena in uno dei tempi della pallamano italiana e di trascorrere con loro un po’ di tempo tra domande, curiosità e qualche immancabile autografo.

In città, intanto, l’attesa cresce minuto dopo minuto con i tifosi che si interrogano sul modo in cui i biancoverdi si approcciano alla partita. La risposta è affidata al preparatore atletico della PlanetWin365 Vito Nacci che in questi venti giorni di lontananza da impegni ufficiali ha seguito la squadra da vicino: “La squadra – spiega Nacci – si presenta all’appuntamento di domani in condizioni fisiche ottimali e con la consapevolezza che, con l’arrivo degli impegni playoff, la tenuta atletica non può che migliorare”.

Lo stato di salute dei biancoverdi è, dunque, ottimo, come dimostrato negli ultimi test amichevoli: “Contro Noci e Putignano – prosegue – il gruppo ha giocato a ritmi molto alti per tutti i sessanta minuti di gioco non accusando cali fisici. Questo è molto importante e questo è ciò che vuole mister Trillini, un allenatore che punta molto sulla freschezza atletica dei suoi giocatori per sviluppare il suo credo tattico”.

Per quanto riguarda gli indisponibili, invece, Nacci fa il punto della situazione: “Sia Santilli che Di Leo sono sulla via del completo recupero. Il primo dopo un infortunio di diversi mesi è pronto a rientrare in gruppo rispetto a cui non presenta alcun gap grazie al lavoro fisico svolto durante le settimanali sedute differenziate, mentre per quanto riguarda Di Leo c’è da fare i conti con un indolenzimento della regione lombosacrale, ma penso che tornerà disponibile in tempi brevissimi. Pochi dubbi, invece, sulla disponibilità di Ninni D’Alessandro che – conclude il preparatore atletico – nonostante gli acciacchi, continua ad allenarsi in modo efficace e propositivo”.

Sull’imminente inizio dei playoff scudetto, inoltre, è intervenuto anche sindaco della città di Conversano, avv. Giuseppe Lovascio: “E’ un appuntamento molto importante per la nostra città. Per questo mi auguro che ci sia una massiccia partecipazione da parte dei tifosi conversanesi pronti a sostenere la propria squadra, anche economicamente (il biglietto d'ingresso costerà 3 euro n.d.r)”.

Infine un pronostico sulla volata scudetto: “Credo che il Bolzano sia leggermente favorito, ma penso che il Conversano se la possa giocare fino alla fine, mettendo in campo tutta la sua esperienza”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI