Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

La PlanetWin365 Conversano scende in campo con la Caritas

pallamano allenamento

Reduce dalla trionfale trasferta a Bressanone, la PlanetWin365 Conversano ha ripreso gli allenamenti nel tardo pomeriggio di oggi presso il PalaSanGiacomo in vista della prima gara di semifinale playoff con il Fasano, in programma venerdì sera in anticipo televisivo.

Tutti presenti, ad eccezione dell’influenzato Pivetta, agli ordini di mister Riccardo Trillini e del suo vice Pino Fanelli, compreso Piero Di Leo, fermo ai box da qualche settimana per problemi alla schiena, ma ormai completamente ristabilito. Sia il centrale conversanese, sia Andrea Santilli hanno svolto il riscaldamento con il preparatore atletico Vito Nacci prima di lavorare con il resto del gruppo. Terapie, invece, per Kostantinos Tsilimparis, sottoposto alle cure del fisioterapista, dott. Sergio Boccuzzi. Niente di grave, però, per il portiere greco ma solo un trattamento precauzionale per via di una brutta botta rimediata in Trentino Alto Adige.

Intanto la società biancoverde ha reso noto che in occasione della sfida contro il Fasano sarà realizzata una raccolta di generi alimentari in collaborazione con la sezione conversanese della Caritas. Per tutti coloro che venerdì sera si presenteranno al botteghino con un bene di prima necessità (pasta, riso, olio, caffè, zucchero, ecc…) ci sarà uno sconto del 50% sul biglietto di ingresso. Un’iniziativa che conferma l’attenzione che il sodalizio campione d’Italia riserva al tema del sociale e che, si spera, possa essere accolta con grande entusiasmo e partecipazione da tutto il pubblico conversanese.

Prosegue, infine, il nuovo gioco promosso da PlanetWin365. Per partecipare è necessario iscriversi alle pagine Facebook di “Sks365 Group” e “Pallamano Conversano” e votare il proprio giocatore preferito in base alle categorie presenti. In palio il completo ufficiale da gioco della PlanetWin365 Conversano e il pallone autografato da tutti i campioni biancoverdi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI