Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Conversano-Fasano, la semifinale vista da Mario Pascale

pallamano Mario Pascale

E’ tutto pronto in casa PlanetWin365 Conversano per l’attesa sfida di gara 1 con la Junior Fasano, valida per la semifinale playoff scudetto e in programma questa sera alle ore 18, presso il PalaSanGiacomo, con diretta televisiva su Rai Sport 1.

A sei giorni dal blitz sul campo del Bressanone, i ragazzi di mister Riccardo Trillini tornano, dunque, nuovamente in campo più che mai decisi a difendere sino alla fine quel tricolore che è ancora cucito nella maglie biancoverdi. Il prossimo avversario, tuttavia, è di quelli da prendere con le molle, lo sa bene anche l’ing. Mario Pascale, dirigente conversanese a cui è affidato il compito di presentare la partita: “Il Fasano – spiega Pascale – è storicamente una rivale scomoda per noi. Loro in questa stagione hanno fatto molto bene e di questo va dato atto a tutto il gruppo biancazzurro e al tecnico Dumnic, che tra l’altro è anche l’allenatore del mio primo scudetto. Credo che nessuna della partite che ci aspettano sarà facile e spero che nel computo finale il fattore campo possa rivelarsi determinante”.

Per il dirigente bianco verde la stagione della PlanetWin365 è stata sin qui molto positiva, ma con le prossime gare potrebbe diventare perfetta: “Come società – prosegue l’ingegnere – dobbiamo già essere molto contenti per quello che si è fatto sinora dal punto di vista dell’organizzazione, della gestione del gruppo. Non dimentichiamo che abbiamo dovuto fare i conti anche con una notevole riduzione del budget e alla luce di questo penso che si possa essere più che soddisfatti. Il valore della squadra non lo scopriamo certo adesso, noi come dirigenza eravamo convinti di poter puntare in alto. Ora, arrivati a questo punto, non ci dobbiamo accontentare e dobbiamo dimostrarci vogliosi di voler difendere lo scudetto sul campo”.

Una corsa scudetto che richiede, oltre alle indiscutibili qualità del gruppo bianco verde, anche il calore di tutto il pubblico conversanese che domani avrà un motivo in più per recarsi presso il PalaSanGiacomo. In occasione della sfida con i fasanesi, infatti, chi si presenterà al botteghino del palazzetto con un bene di prima necessità, potrà beneficiare di uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto d’ingresso.

Un’iniziativa nobile da parte della società campione d’Italia, organizzata in collaborazione con la Caritas Conversano e con l’amministrazione comunale e accolta con entusiasmo anche da Pascale: “Se lo sport riesce, nella propria dimensione, a fare qualcosa per chi ha più bisogno penso che questo sia sempre un atto nobile e giusto. Ritengo – sostiene il dirigente conversanese – che la nostra squadra abbia bisogno di iniziative come queste per cercare di ricucire un rapporto più positivo con la città, perché se i risultati sportivi non vanno di pari passo all’interesse del paese e della tifoseria possono venire meno anche degli stimoli. Spero – conclude – che questa attenzione che poniamo nei confronti delle tematiche sociale possano permettere alla nostra squadra e ai nostri sostenitori di ritrovare l’entusiasmo di un tempo”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI