Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

MURARU, IL NUOVO TERZINO DELL'INDECO

pallamano-generica
Si chiama Mircea Muraru il nuovo terzino dell’Indeco Conversano che completa così la propria batteria di esterni per il campionato 2009-2010. Rumeno, classe 1976, andrà a sostituire il devastante Rafael Capote, con un occhio anche alla difesa, dove il suo apporto di esperienza e chili (100 distribuiti sui suoi 197 cm di altezza) potrà essere utile nella fase di contenimento degli attacchi avversari.

Cresciuto nello Steaua Bucarest, in patria ha giocato anche con la maglia della Dinamo Bauit Bucarest e del Constanta. Ha vestito la maglia della nazionale e questa non è la sua prima esperienza all’estero. Ha vestito la maglia del Braga, in Portogallo, e quella dei francesi del Tolosa. Nella passata stagione ha militato in Finlandia nel Riihimaen Cocks, squadra che ha vinto il campionato finlandese e si è classificata terza nella Lega Baltica.

Muraru è il quarto innesto alla rosa conversanese dopo gli acquisti di Konstantinos Tsilimparis, portiere proveniente dallo Stralsunder, compagine di bassa Bundesliga, Tomas Reznicek, ceco in arrivo dal Celje ed Eduardo Arcuri, pivot della nazionale italiana, nell’ultima stagione allo Sporting Horta, in Portogallo.

Da notare che, con la naturalizzazione di Guillermo Corzo, il parco stranieri rispetto alla scorsa stagione è completamente cambiato. Hanno infatti lasciato la compagine biancoverde i terzini Pavan, Capote e Uelington e il portiere Doknic. Il quarto tassello riservato ai giocatori non italiani sarà probabilmente coperto con il pivot che sarà la riserva di Arcuri: il nome sul taccuino di Latela e soci è quello di Agustin Robert, classe 1991, argentino in evidenza nelle selezioni giovanili della nazionale albiceleste.

La ciliegina sulla torta dovrebbe comunque essere l’ingaggio, che sarà formalizzato quanto prima, di Alessandro Tarafino. Il capitano della nazionale italiana tornerà così a vestire la maglia del Conversano dopo la vittoriosa parentesi di Casarano e quella un po’ più sfortunata di Bologna. Il centrale di scuola mordanese farà da chioccia ai giovani, probabilmente affiancando l’allenatore Riccardo Trillini nella gestione della squadra.

La rosa attuale:

PORTIERI: Tsilimparis, Sampaolo
ALI: Radovcic, Di Maggio, Vainstein
TERZINI: Muraru, Marrochi, Reznicek, Gaeta
CENTRALI: Corzo, Kokuca
PIVOT: Arcuri, Nardomarino

TRATTATIVE: Cantore (ala), Tarafino (terzino – centrale), Robert (pivot).

Commenti 

 
#1 L4c4p4g1r4 2009-07-07 21:28
Muraro? non giocava da ala sinistra nell'Inter ?

www.interfc.it/MURARO.asp
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI