Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

1° Festival della Pallamano a Conversano

conversano pon 2

Martedì 20 maggio nel palazzetto dello sport “Palasangiacomo” di Conversano si è svolto il 1° Festival della Pallamano che ha visto impegnati tutti gli alunni delle sei classi quarte della scuola primaria del 1° Circolo didattico di Conversano impegnati in un torneo di pallamano.

Gli alunni sono stati guidati dai docenti e sono stati preparati, dal punto di vista atletico dai tecnici della società Pallamano Conversano che, in modo gratuito, hanno seguito ciascuna classe, un’ora a settimana,  nel corso del corrente anno scolastico a partire dallo scorso mese di novembre.

L’Amministrazione della città di Conversano ha collaborato all’iniziativa concedendo l’utilizzo del palazzetto dello sport e del pulmino scuolabus per il trasporto degli alunni per la lezione di pallamano.

Il corso di educazione fisica è servito non soltanto a sviluppare la competenza motoria degli allievi, ma anche ad inculcare in loro i valori fondamentali ed insostituibili del gioco di squadra che vuol dire: rispetto del proprio turno e del proprio ruolo, affidato per rispettare e valorizzare le differenze individuali; impegno per raggiungere un obiettivo comune; accettazione del risultato raggiunto, anche e soprattutto se si tratta della sconfitta.

Numerosi i  genitori degli alunni che hanno assistito all’evento sportivo e ludico in qualità di spettatori.

Ecco i nomi delle classi vincitrici:

1^ classificata: classe 4^ sez. E

2^ classificata: classe 4^ sez. D

3^ classificata: classe 4^ sez. F

I bambini di tutte le classi sono stati  premiati per il loro impegno con un attestato di partecipazione e una medaglia-ricordo.

Un grazie a tutti gli alunni che hanno partecipato per le emozioni che hanno saputo trasmettere, ai loro genitori e alle insegnanti che li hanno guidati e al signor Alessandro Terrafina, responsabile tecnico  della Pallamano  Conversano che ha saputo conquistare la loro fiducia e ottenere il loro impegno,  è stato espresso da Francesco Masi, assessore alle politiche culturali e dalla  dirigente scolastica Anita Zappimbulso.

conversano pon

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI