Lunedì 22 Gennaio 2018
   
Text Size

Conversano: l’Indeco punta alla vittoria contro il Cassano Magnago

Conversano-Indeco

 L’Indeco Conversano si rituffa sul campionato.

Caccioppoli:”Vincere a Cassano Magnago”

Archiviata la positiva parentesi di Ehf Cup, dunque, le rossoblu di misterPino Fanelli si rituffano sul campionato alla ricerca di quel primato occupato dal Salerno e attualmente distante nove punti, seppur con due gare in meno rispetto alle eterne rivali. Ma l’impegno in Lombardia è di quelli da prendere con le molle anche perché, probabilmente il Cassano Magnago avrà ancora tanta voglia di rivalsa dopo l’ultima finale scudetto persa proprio al cospetto delle conversanesi: “Penso che il Cassano sia un'ottima squadra – esordisce Carmen Caccioppoli (nella foto di Giuseppe La Guardia) – in quanto si tratta di una formazione che gioca insieme da anni e con ottime potenzialità, considerando anche i diversi precedenti in cui ci ha messo in difficoltà. Inoltre recentemente hanno ingaggiato una nuova straniera che non conosciamo e che sicuramente avrà tanta voglia di fare bene. Per questo sarà nostro compito dare il massimo e restare concentrate per tutta la partita con l'obiettivo di portare a casa 3 punti importanti, nonostante il loro vantaggio derivante dal fattore campo, a cui si aggiunge la determinazione nel voler riscattare l'ultima finale scudetto”.

 

Dopo l’avventura in Europa, quindi, l’Indeco è pronta per tornare a calcare i palcoscenici nazionali: “Quella in Ehf Cup è stata una bellissima esperienza sotto tutti i punti di vista – prosegue la numero 3 – Ci siamo confrontate con una nuove realtà e questo è sicuramente un vantaggio per la nostra crescita sportiva e non. Le avversarie erano nettamente superiori e nonostante la sconfitta, siamo andate nello spogliatoio consapevoli di aver dato il massimo. Quindi nessun rimpianto, solo voglia di continuare a migliorare giorno per giorno e far bene in campionato. Obiettivi personali? Questo è un anno molto importante per me in quanto il mister mi sta dando fiducia e voglio farmi trovare sempre pronta per poter ricambiare. Sono abbastanza soddisfatta del contributo dato finora – conclude la Caccioppoli – ma penso che ho ancora tanto da migliorare, in particolare nella fase offensiva. Sono molto determinata e grazie ai minuti di gioco che mi sono stati concessi ho certamente maggiori stimoli”.

 

 

Ufficio Stampa Indeco Conversano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI