Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

AZZURRI PRONTI PER LA SERIE A

francescomasi

Il prossimo 3 ottobre il sogno della Conversano del calcio a 5 diventerà realtà: la città avrà una squadra in serie A. In tale data, infatti, gli Azzurri debutteranno nel campionato di A2, in casa, contro l'Acquaesapone, compagine di Marina di Città Sant’Angelo. Il prestigioso traguardo è stato raggiunto dal presidente De Girolamo e dagli altri esponenti del club, dopo dieci anni di duro lavoro e di grandi sacrifici.

Ora che la A2 è stata conquistata, seppur grazie ad un ripescaggio, è fondamentale non perderla subito. E a tal proposito i preparativi si susseguono frenetici sia in società che nella squadra, che ha iniziato la preparazione atletica lo scorso 26 settembre, seppur a ranghi ridotti, cominciando a mettere benzina nelle gambe.

Lo staff tecnico ha organizzato una serie di amichevoli da disputare nel mese di settembre: la prima si terrà domani, alle ore 20.30, presso la Pineta, contro l'Effegi Putignano; un primo test per cominciare a rodare i nuovi schemi e creare quell'amalgama di squadra fondamentale per la riuscita delle grandi imprese.

Come detto, anche la società sta lavorando alacremente in questi giorni, la squadra è un cantiere aperto, con voci di mercato che si rincorrono. Cominciamo dalle partenze: non vestiranno più la casacca Azzurra il portiere Di Vagno, partito per Altamura e Joao Mirabile, vittima di un grave infortunio. Ancora in bilico la situazione di Veronesi che sta decidendo il proprio futuro assieme al club.

Tra gli arrivi, oltre a Guglielmi, Rotondo e molto probabilmente Bernardi, si segnala quello di Eduardo Luzio, 27enne laterale italo-brasiliano proveniente dall'Aosta; nei prossimi giorni, inoltre, verrà perfezionato l'acquisto di un portiere. Nell'ambiente si respira grande fiducia, giocatori e società  credono nel progetto e puntano ad una grande stagione.

Grandi novità anche in casa Aiace. Ormai ufficialmente conquistata la serie C1, sono arrivati i primi rinforzi (oltre al cambio alla guida della squadra con Valentini al posto di Sciannamblo passato al Norba): Ferretti, Lovecchio, Malena e Campanella, quattro giocatori che, come afferma il segretario del club, Fontana, "ci aiuteranno in questa stagione molto dura e difficile. Abbiamo un sogno: quello di conquistare la serie B. Sappiamo che sarà un campionato duro, ma sappiamo anche che siamo in grado di giocarcela con tutte le altre squadre del torneo".

Per i calendari bisognerà comunque aspettare giovedì.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI