Lunedì 22 Gennaio 2018
   
Text Size

Conversano: l’Indeco vince contro l’Ariosto Ferrara

Conversano-Indeco vince contro l'ariosto ferrara

 

L’Indeco Conversano riparte di slancio: l’Ariosto Ferrara si arrende al San Giacomo

 

Conversano – Non ci sono carboni, ma tre punti e tante note positive nella calza dell’Indeco Conversano. Nel giorno dell’Epifania la banda di mister Fanelli supera di slancio l’ostacolo Ariosto Ferrara e lancia il guanto di sfida alla capolista Salerno. Per capitan Chiarappa e compagne si tratta dell’undicesimo successo in campionato, utile a portare a quota 34 lo score in classifica.

LA PARTITA – Per la prima uscita del nuovo anno il tecnico conversanese si affida a Giona in porta, Babbo e Trombetta ali, Ganga centrale, Barani pivot, Duran terzino destro e Rotondo (appena confermatasi miglior giocatrice italiana e applauditissima dal pubblico del San Giacomo) terzino sinistro. In avvio sono le emiliane a farsi preferire con le padrone di casa che appaiono leggermente spaesate. La rete del vantaggio ospite, tuttavia, scuote le ragazze del presidente Roscino che sull’asse Duran-Ganga-Rotondo trovano il break giusto per rimettersi in carreggiata e su cui costruire il proprio successo. Da qui in poi, infatti, il primo tempo si trasforma in un monologo rossoblu con Trombetta, Barani e Babbo che allungano ulteriormente nonostante qualche buon intervento dell’ex Gambera, anche lei molto applaudita. All’alba del quarto d’ora di gioco, dunque, il parziale è di 10-3 in favore dell’Indeco, un divario che aumenta ulteriormente prima del rientro negli spogliatoi che le due formazioni guadagnano con il punteggio di 18-7.

Nella ripresa la storia della partita non cambia anche se il Ferrara prova, invano, ad affidarsi alle reti di Marrochi per tornare in partita. Il Conversano, tuttavia, non si concede cali di tensione anche quanto Fanelli rivoluziona lo scacchiere tattico dando spazio alle varie Lopriore, Caccioppoli, Lo Greco, Chiarappa, Roscino e Moroca. Finisce 33-20 per le campionesse d’Italia in carica che iniziano l’anno nel migliore dei modi e si apprestano a sfidare tra tre giorni il fanalino di coda Schenna nella prima trasferta del 2016.

Indeco Conversano – Ariosto Ferrara 33 – 20 (p.t. 18 – 7) Indeco Conversano: Giona, Duran 7, Caccioppoli 2, Barani 2, Rotondo 4, Tricase, Roscino, Chiarappa 1, Trombetta 4, Moroca, Lo Greco 1, Ganga 6, Lopriore 2, Babbo 4. All: Giuseppe Fanelli Ariosto Ferrara: Fantini, Brunetti 2, Poderi, De Marchi, Gambera, Lo Biundo 1, Pernthaler, Marrochi 7, Zanardi, Zuin 2, Soglietti 4, Marchegiani 4. All: Ernani Savini Arbitri: Mastromattei – Panno

Ufficio Stampa Indeco Conversano

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI