Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

AZZURRI, ANCORA UNA SCONFITTA

azzurriazioneserieA2

Il Modugno passa a Conversano imponendosi per 4-0 e rafforza il primato in classifica. Per gli Azzurri ancora una grande prestazione sotto il profilo del gioco, condita, però, dalle solite disattenzioni e dallo scarso cinismo sotto porta.

Al termine di ogni partita casalinga si ha la sensazione di aver assistito ad un film già visto. I ragazzi in campo mettono tutto quello che hanno, giocano bene, divertono e creano azioni pericolose. Purtroppo c’è un però e riguarda la scarsa precisione sotto porta e qualche ingenuità che, sfortunatamente, costano ogni volta la rete.

Anche con il Modugno primo in classifica, i ragazzi di Masi sono scesi in campo col giusto cipiglio e la giusta grinta, aggredendo gli avversari sin da subito. Grande ritmo, dunque, e prime occasioni create, con il numero 1 ospite, Martins, in grande spolvero. Al 5’ primo affondo degli ospiti, che rubano palla a metà campo (a dire il vero, a nostro avviso, con la complicità di un fallo non segnalato dai direttori di gara) e concretizzano con Teixeira, bravo a bucare l’incolpevole Dacol. Nei restanti minuti del tempo, il Modugno prova ad addormentare ritmi e partita con un grande possesso palla, gli Azzurri aggrediscono alti e spesso si rendono pericolosi. Almeno per due volte sprecano l’occasione giusta per pareggiare in contropiede. Si chiude così il primo tempo.

Anche nella ripresa i padroni di casa partono meglio e colpiscono un palo con Buratto che si dispera. Sale ancora in cattedra l’estremo rossonero, bravo a neutralizzare una bella azione corale che Rotondo ha provato a concretizzare. Al 9' poi, arriva la mazzata: forzatura in attacco dei conversanesi che regalano palla agli avversari e spianano la strada ancora al numero 8 Teixeira che raddoppia senza problemi. Con il doppio vantaggio, per la capolista è tutto più semplice. Gli Azzurri si fiondano in attacco, anche con il quinto di movimento, e regalano altre due reti, entrambe realizzate ancora dallo scatenatissimo Teixeira, perdendo palla in avanti e lasciando sguarnita la porta agli avversari. Termina quindi 4-0 per il Modugno.

Al Conversano non resta che lavorare e pensare alla prossima, dura, trasferta di Gragnano in programma il prossimo sabato.

Azzurri Conversano-A.S.D. Modugno 0-4 (0-1)
Conversano: Sibilia, Rotondo, Luzio, Bignardi, Buratto, Fornaro, Bernardi, Cittadini, Lemme, Rafinha, Renna, Dacol. All. Masi
Modugno: Martins, Ricardo Braca da Silva, Luiz, Zanchin, Antonelli, Ceglie, Teixeira, Colaianni, Schmitt, Zanchetta, Di Ciaula. All. Bellarte
Marcatori:Teixeira(4)
Arbitri: Zago (Este) - Sperati (Rieti)

Ammonizioni: Cittadini (C); Zanchetta (M)

Espulsioni: Luzio (C) per doppia ammonizione

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI