Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

PRESENTATI I MONDIALI DI GINNASTICA

GINNASTICAaerobicaconferenzastampa
Presentata questa mattina in conferenza stampa, presso la sala consiliare del Comune di Conversano, la tappa italiana della Coppa del Mondo di Ginnastica Aerobica, denominata “World Series Competition”. All’appuntamento odierno sono intervenuti il sindaco Giuseppe Lovascio, l’assessore allo Sport Pasquale Sibilia, il presidente dell’Asd “Ginnastica Adriatica” Tommaso Giorgio, il direttore sportivo della stessa associazione e referente dell’evento Giuseppe Lenoci e il presidente regionale della FederGinnastica Lorenzo Cellamare. In più di un’occasione è stato sottolineato l’importantissimo riconoscimento per il movimento di ginnastica, non solo locale, ma per tutto il centrosud italiano.

La prova di Coppa del Mondo si svolgerà dal 19 al 24 maggio 2010 e coinvolgerà circa trenta nazioni, la sede prescelta è  quella del palazzetto dello sport “San Giacomo” di Conversano. La tappa pugliese fa parte di un calendario importante di gare ospitate ad esempio in città come Tokio, Los Angeles e Timisoara. Durante la conferenza stampa, il prof. Giuseppe Lenoci ha presentato il logo della manifestazione, raffigurante due atleti di ginnastica aerobica che si esibiscono sulla parte superiore della torre del Castello di Conversano. Tutto stilizzato. Colori predominanti quelli della Nazionale Italiana (il blu e il Tricolore).

«Un evento importantissimo – ha esordito l’assessore Pasquale Sibilia –, si rinnova così la collaborazione tra il Comune di Conversano e l’Asd Ginnastica Adriatica. Grazie a questo connubio, riusciamo ad ottenere riconoscimenti di prestigio, ospitando eventi sportivi internazionali. La tappa italiana della Coppa del Mondo di Ginnastica Aerobica del prossimo maggio va tenuta fortemente in considerazione per tutto l’indotto e per il calibro dell’evento. E mi riferisco al movimento sportivo e soprattutto turistico. Questo è il terzo evento organizzato con la collaborazione della società sportiva di ginnastica monopolitana e sono certo che questo connubio andrà avanti anche nei prossimi anni».

Raggiante il sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio. «Questa collaborazione porta la nostra città a livelli internazionali. Conversano offre una struttura, il “PalaSanGiacomo”, di un certo livello, ora dobbiamo puntare sull’organizzazione, siamo chiamati a recitare il ruolo di protagonisti al pari di città come Tokio e Los Angeles. Questo evento sarà una vetrina per la nostra città d’arte, ma non solo. Tutto il territorio ne gioverà, ne sono certo». Entusiasta anche il presidente della società sportiva monopolitana, Tommaso Giorgio. «Colgo l’occasione per ringraziare l’Amministrazione comunale di Conversano, fedele collaboratrice da circa tre anni. Questo è un evento che ci vede super impegnati, ma per questo abbiamo scelto le persone giuste al posto giusto».

Lorenzo Cellamare, presidente regionale della FederGinnastica, ha invece portato il saluto del presidente della federazione nazionale e dei vertici del Coni. «Non è un caso che la tappa della Coppa del Mondo si svolga nella nostra regione. Da diversi anni la ginnastica pugliese sta riscuotendo ottimi risultati e la federazione ci ha consegnato la manifestazione che più meritiamo. Sono davvero felice che l’Amministrazione comunale sia contenta di questo evento, perché fino a qualche tempo fa il nostro sport veniva bistrattato ovunque. Ora si è giunti alla conclusione che lo sport vuol dire anche turismo».

La manifestazione sportiva internazionale convoglierà in Puglia un movimento turistico impressionante: coinvolte le strutture alberghiere di Conversano, Mola di Bari, Polignano a Mare, Monopoli e Torre Canne di Fasano. L’evento, è stato ricordato durante la conferenza stampa, si svolgerà in periodo molto importante per Conversano, che coincide con la raccolta delle famosissime ciliegie, apprezzate in tutto il mondo e che sicuramente saranno ancor di più gustate e fatte conoscere in ogni singola nazione partecipante alla manifestazione sportiva.

Il calendario prevede per il 19 maggio l’arrivo delle delegazioni, il 20 e il 21 maggio le prove Campo di Gara, il 22 maggio le qualificazioni e il 23 maggio le finali.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI