Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

AZZURRI CONVERSANO, BUON PUNTO A GRAGNANO

azzurriesultanzafinepartita
Ottimo punto conquistato dagli Azzurri Conversano sul campo del Gragnano. Certo, per come è maturato il risultato, 2-2, i pugliesi possono recriminare qualcosa visto che si erano trovato in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Rotondo e Bernardi. Nella ripresa, la rimonta dei padroni di casa con Machado e Paulinho.

Mister Masi non può contare su Luzio e Cittadini, squalificati, oltre a Detomaso e Dacol infortunati. Il portiere brasiliano ha accusato problemi al quadricipite ed ha lasciato spazio al giovane Sibilia, autore di un’ottima prova.

Nei primi minuti di gara i ritmi sono piuttosto bassi, le squadre si studiano ed il gioco spesso stagna a metà campo, con le squadre che si annullano a vicenda. La prima conclusione è dei padroni di casa, di Paulinho, che scalda le mani al numero 1 conversanese. Con il passare dei minuti l’intensità degli Azzurri cresce e si vedono le prime occasioni, prima con Bignardi, che tira sull’esterno della rete dopo una bella percussione sulla destra, e poi con Lemme al tiro dopo uno scambio con Rafinha. Al 12’ si sblocca il risultato, la rete di Rotondo è una perla: il pivot del Conversano passa in mezzo a due avversari ed infila l’estremo di casa. I campani abbozzano una reazione, ma la retroguardia ospite è sempre attenta e compatta. Si va al riposo sull’ 1-0.

Partono fortissimo nella ripresa i ragazzi di De Angelis capaci al 6’ di colpire un palo che, fortunatamente per il Conversano, dà il via al contropiede del raddoppio: Rafinha mette al centro e Bernardi insacca, 2-0. Nel corso del tempo lo stesso Bernardi e Bignardi accusano qualche problemino e non sono in grado di rientrare il campo. Gli Azzurri si ritrovano, dunque, ad affrontare i restanti quattordici minuti con gli stessi uomini. Già al decimo i gialloblù alzano il pressing e, anche con il quinto uomo di movimento, mettono alle strette gli avversari. I pericoli creati non sono molti, almeno fino al 16’ quando Machado trova lo spiraglio giusto e riapre la partita. Immediatamente dopo la rete, Conversano reagisce e va vicinissimo al gol con Lemme e Rotondo, i cui tentativi sono entrambi salvati sulla linea dai difensori. Il Gragnano, però, riprende subito a spingere e trova la via del gol con Paulinho al 18’. La rete del brasiliano chiude la gara. Tutto sommato, per il Conversano, un buon punto conquistato
con una formazione molto rimaneggiata e sul campo di una diretta concorrente alla salvezza.

Sabato si torna in campo al “Castellaneta”, alle ore 16, contro la Brillante Roma.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI