Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

IL CONVERSANESE LOVECCHIO RESTA A CASARANO

lovecchio

Quando tutto sembrava ormai scontato, ecco lA notizia che stravolgerà la prossima stagione di pallamano. L’Italgest Casarano rinuncia alla Serie A Elite, ripartendo dalla Serie B, a causa della non presentazione di alcuna domanda d’iscrizione al prossimo campionato.

Dalle finali scudetto, riparte una squadra pronta a valorizzare il suo vivaio, che però si assicura la presenza di uno dei giocatori, che agli occhi dei tifosi, diventerà la bandiera portante per questa squadra.

Lui è Giuseppe Lovecchio, ala sinistra conversanese classe ’83, da anni a Casarano, dove ha trovato una società che ha puntato molto su di lui. Alla notizia della retrocessione del Casarano, tante sono state le offerte ricevute, anche dal Conversano, che lo riporterebbe finalmente a casa, ma lui, invece di abbandonare i rossoblu, ha riconfermato la sua disponibilità a giocare il prossimo campionato anche in serie B.

Intervistato da La Gazzetta di Lecce, ha spiegato che “non abbandonerò Casarano. Ho ricevuto tanto da questa squadra e da questo ambiente, a cui sento di aver dato tutto ciò che era nelle mie possibilità. Sono riconoscente a questa società che mi ha dato la possibilità di dimostrare il mio valore, ed è stata una rivincita personale vincere, con il mio Casarano, uno dei tre Scudetti nel mio palasport di casa. Ho detto di essere pronto a restare a Casarano – aggiunge – anche dinanzi ad un drastico ridimensionamento dei programmi in Serie A, oppure in Serie B, se il club avrà intenzione di contare sul sottoscritto”.

E, dato che il Casarano vuole ripartire proprio dal vivaio, sicuramente Lovecchio sarà un ottimo maestro e un forte esempio per le nuove leve.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI